venerdì, aprile 27, 2012

Mousse glacée au chocolat


Lunedì scorso era un bel giorno di sole al paesello.
E quando capitano queste giornate -se non devo andare in facoltà- solitamente apro le finestre, accendo la musica, rispolvero i libri di cucina comprati mesi e mesi fa e cerco la ricetta giusta per allietare la giornata.
Ma ecco che ieri Groveshark sembrava impazzito e dal mio caro Charles Trenet passava a delle canzoni che non conoscevo... 

Ascolto veloce: sono in francese. 
Tendo l'orecchio: mi sembra di averla già sentita.

Deve essere Ariane Moffat... carina questa!
E intanto continuo a scervellarmi su cosa potrebbe allietare la mia giornata di sole. 
Scartati i primi tre libri comincio a disperare che non sarà una giornata produttiva come credevo :S
Poi una canzone vai in loop... mi alzo per andare a sbloccare groveshark, quando la musica passa in secondo piano e lascia spazio alle parole.
Era una canzone francese per bambini e cantava così:

Aujourd'hui c'est mercredi
Et Violaine qui s'ennuie
En gardant son petit frère
Voudrait essayer de faire
Une mousse au chocolat
Pour régaler son papa
Une mousse au chocolat 
pour régaler son papa
 1. Elle met dans une casserole
Une tablette de chocolat
Et quand la pâte est bien molle
Elle y goûte avec le doigt
Miam, miam, miam
2.Dans un saladier de verre
Les jaunes des trois œufs bruns
Que les poules de grand-mère
Avaient pondus ce matin
Miam, miam, miam
3. Un peu de crème et de beurre
Quatre cuillerées pas plus
Du rhum aussi tout à l'heure
Quand tout sera bien fondu
Miam, miam, miam '>
4.Tourne, tourne le manège
Le blanc des œufs sous le fouet
Fait un joli tas de neige
Et Maintenant tout est prêt
Miam, miam,miam
Aujourd'hui c'est mercredi
Et Violaine a réussi
Sans que maman ni grand'mère
Ne lui disent comment faire
Une mousse au chocolat
Pour régaler son papa
Une mousse au chocolat 
pour régaler son papa

E così senza essermene resa conto avevo la ricetta davanti al naso, o meglio nelle orecchie! ^_^
Chiamo velocemente un'amica francese doc ora in vacanza in Italia,(che meraviglia poter parlare di nuovo francese!!Quanto mi manca!) ed ecco che la ricetta di sua nonna è in mano mia!
Non mi resta che mettermi ai fornelli! E per una volta abbandonare il pensiero delle calorie e lasciarmi trainare dalla vera cucina francese... nei cui dessert Re Burro e Regina Panna regnano sovrani! ;)


Solo un piccolo cambiamento... ho optato per la versione glacée e all'arancia come quella assaggiata a Parigi diversi anni orsono... 
   

INGREDIENTI
(per 6 persone)
250 gr di cioccolato fondente
15 gr di burro di ottima qualità (fuori frigo)
1 cucchiaio di glucosio liquido (io sciroppo d'agave  Luna di Miele)
3 cucchiai di succo d'arancio appena spremuto
3 uova (bianchi e rossi separati)
200 ml di créme fraîche

Con lo schiaccia carne o un coltello pesante riducete la cioccolata in pezzetti fini e mettetene da parte per decorare le vostre sei ciotole di cioccolato.
A questo punto ve ne saranno rimasti circa 200gr. Versateli in una casseruola adatta al calore e fondeteli a bagno maria. Ricordo che sarebbe meglio che la sudetta ciotola non toccasse il fondo del tegame, perchè rischiate che la cioccolata si bruci o si fonda in maniera non uniforme creando grumi.
Altrimenti potete tenerla sopraelevata in modo che non tocchi nemmeno l'acqua che bolle e lasciare che la cioccolata si fonda con il vapore (impiegherete un pò più di tempo).
A questo punto incorporate il burro e il glucosio al cioccolato fuso e mescolate bene, poi aggiungete il succo d'arancio.
Incorporate di seguito i tuorli delle tre uova uno alla volta sempre mescolando bene fino a che il tutto non risulti bello liscio.
Levate ora la casseruola dall'acqua bollente (e spegnete il fornello che non ci servirà più) e lasciate raffreddare.
A parte montate i bianchi a neve ferma. 
Sbattete con una frusta la créme fraîche fino a che non formerà delle bollicine in superficie. 
A questo punto incorporate la creme fraiche al composto di cioccolato e mescolate per amalgamare il tutto; in seguito aggiungete anche gli albumi montati a neve mescolando con una spatola di silicone (io uso quella di tescoma) dal basso verso l'alto per non smontarli.
Ora distribuite la mousse nelle ciotole o nei bicchierini a seconda del vostro gusto (e della grandezza delle porzioni che volete preparare ^_^).
Lasciate rapprendere in congelatore per quattro ore (ancor meglio se la lasciate tutta la notte).
Decorate le ciotole della mousse e servite.

Bon dessert mes amies! ^_^

  
[English traslation]

INGREDIENTS

(serves 6)
250 grams of dark chocolate
15 g butter of excellent quality (out of the fridge)
1 tablespoon liquid glucose (agave syrup Honeymoon)
3 tablespoons freshly squeezed orange juice
3 eggs (separate whites and reds)
200 ml of crème fraîche



With the crushing meat or a heavy knife reduce the chocolate into pieces and formettetene aside to decorate your six bowls of chocolate.
At this point there will remain about 200grPour into a suitable saucepan to heat and melt them in a bain marie. I remember that it is better that the sudetta bowl does not touch the bottom of the panbecause you risk that the chocolate will burn orbased on a non-uniform creating lumps.
Otherwise you can keep it elevated so it does not even touch the boiling water and let the chocolate rests with steam (it will take a bit longer).
Then stir in the butter and sugar to the melted chocolate and mix wellthen add theorange juice.
Embedded below the yolks of three eggs one at a time, stirring well until everythingis not nice and smooth.
Lift the pan from boiling water hours (and turn off the burner that will not serve usanymore) and let cool.
Apart mounted whites until stiff.
Beat with a whisk the crème fraîche until it will form bubbles at the surface.
At this point the creme fraiche incorporated the chocolate mixture and stir to mix well, and later also add the egg whites, stirring with a silicone spatula (I use totescomafrom the bottom up not to dismantle them.
Now spread the mousse into bowls or glasses to suit your taste (and portion sizesthat you want to prepare ^ _ ^).
Let thicken in the freezer for four hours (even better if you leave it overnight).
Decorate the bowl of the mousse and serve.

35 commenti:

  1. Mi ci vorrebbe adesso per rallegrarmi l'umore!
    Vivrei solo di cioccolato. Buona serata.

    RispondiElimina
  2. ne voglio subito una ciotola e se non me la spedisci immediatamente mi offendo :P :P
    Tesoro le foto innanzitutto sono meravigliose.. e queste ciotoline sono di una golosità unica,grazie mia cara ^^
    hai saputo delle mie due idee? Fammi sapere :)

    RispondiElimina
  3. mmmmmm da leccarsi i baffi!! :)

    RispondiElimina
  4. la tua cucina è sempre qualcosa di romantico.

    RispondiElimina
  5. splendida ricetta, ora, dopo cena, ce ne vorrebbe proprio una ciotolina!! ho un po d'acquolina!!!

    RispondiElimina
  6. Tu hai davvero un gusto estetico che invidio. Muosse a parte (e non è roba da poco) le tue foto e il modo in cui ogni oggetto è disposto nello spazio mi incantano.

    RispondiElimina
  7. fantastica questa mousse, e poi, dai...nemmeno tanto burrosa;)
    Ho voglia di cimentarmi anche io in qualcosa di cremosissimo...
    Un abbraccio e buona serata!

    RispondiElimina
  8. Si, mi prenoto per la mia porzione..quando arriva ?? :)

    RispondiElimina
  9. È proprio quello che ci vorrebbe ora nonostante l'orario...
    Per una golosona come me :-P

    RispondiElimina
  10. Goduria!!! Se ne avessi una ora, sono sicura che fare signi d'oro stanotte ^_^ Bacioni

    RispondiElimina
  11. La mousse e la foto sono MAGNIFICHE!
    bravissima! tanti baci

    RispondiElimina
  12. Meravigliaaaaaa... non è che ti è avanzata una porzioncina???
    Un abbraccio
    Tiziana

    RispondiElimina
  13. Tesoro quanto è chec questa mousse e che goduria deve essere...mi segnola ricetta ho poprio voglia di una mousse golosa che tiri su lo spirito!!un bacione carissima,Imma

    RispondiElimina
  14. Non me ne vogliono le dietiste che seguono orami quasi tutta l'alimentazione delle donne in gravidanza... ma mi ci tufferei dentro a bocca aperta :-) Sono di una libidine pazzesca!

    Buona giornata

    RispondiElimina
  15. Stupenda Benedetta..stupenda!!!!!

    RispondiElimina
  16. Ti invidio la conoscenza di tante parole "tecnologiche" che io proprio non conosco..sail'età, un'altra epoca, il disco un tempo s'" incantava" la puntina "saltava", ma è giusto sa così, consolo la mia obsoleta memoria con un cucchiaio di mousse, fotografata che meglio non si può, buona giornata :-)

    RispondiElimina
  17. Adoro la Francia, la canzoncina, il cucchiaio e anche la tua mousse :) e in più stanno affiorando tutti i ricordi del mio soggiorno parigino perciò grazie!!!!!!! un bacio

    RispondiElimina
  18. Una giornata di sole, una canzone ch eispira e un dolce meraviglioso...tutto in francese....sembra una poesia il tuo racconto! bellissima mousse che amo e mangio sempre quando vado in Francia...

    RispondiElimina
  19. Una vera delizia super golosa!!!!!!!!!!!
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  20. golosissima mousse!! finché non arriva questa benedetta primavera ce la possiamo permettere! :)

    RispondiElimina
  21. un gran bel dessert sempre molto piacevole

    RispondiElimina
  22. Mamma mia Bene,che bontà assoluta...sarà che appena leggo,sento o vedo cioccolata mi si drizzano le antenne o sarà che la tua ricetta mi sembra così gustosa...boh,sarà,io intanto me la segno...non si sa mai!
    Ciao carissima,baci

    RispondiElimina
  23. sciroppo d'agave....uhm.. penso di non averlo mai visto in commercio.. al limite si può omettere o sostituire con qualcos'altro?
    complimenti davvero una goduria questa mousse

    RispondiElimina
  24. che goduria per il palato e per lo spirito questo mousse, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  25. Non posso fare altro che rendere omaggio al Re e alla Regina mangiando questo dessert ^_* strepitosi Benny!

    RispondiElimina
  26. La cucina francese è pura gola. :P
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  27. Benedetta mi ero persa questa meraviglia! Io adoro la ceme fraiche, fosse per me la metterei ovunque...un dessert godurioso, ma di gran classe! :)

    RispondiElimina
  28. Yummi !!!! Deve essere buonissima... Buon we

    RispondiElimina
  29. Merci, merci pour cette recette délicieuse et savoureuse (da Google Traduttore) Ma lo dico con tutto il cœur!!!!! Baciiiii
    Ely

    RispondiElimina
  30. noooooooo benni!!!! non ci sono i miei commenti neanche qui :O( tristezza... mi sono accorta che commento i post e blogger me li nasconde mettendoli tra gli spam ( a detta di elisa, cinzia e tiziana) :( ma quindi tu non hai letto tutto il mio apprezzamento per questa mousse meravigliosa.......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noo tata!! Non li ho e blogger mi elimina gli spam da solo... :((( però questo non era negli spam... che mi dicevi della mousse?? Sono curiosa ^_^
      Un bacino grande e ora controllerò gli spam ogni giorno!!

      Elimina
  31. così delizioso, Grazie per questa ricetta
    http://restaau.it/Search/City/ristoranti-firenze.html

    RispondiElimina

Lasciatemi le vostre impressioni e critiche, sono la mia fonte di crescita. :)